Once Upon A Time There Was A Desire…

I was about 17 and was studying sitting on the bed of my room. I was in high school and I really loved studying very much. My dream was to travel and discover the world, but it was not yet clear to me how I could make that dream come true; there seemed to beContinua a leggere “Once Upon A Time There Was A Desire…”

C’era una volta un desiderio…

Avevo circa 17 anni ed ero seduta sul letto della mia camera a studiare. Frequentavo le superiori e studiare mi piaceva davvero tanto. Sognavo di viaggiare e conoscere il mondo, ma non riuscivo ancora a calare nella mia realtà questo sogno, come se una cosa del genere non potesse trovare una collocazione nella mia vita.Continua a leggere “C’era una volta un desiderio…”

La verità dell’anima e l’inganno del conformismo

Ci troviamo a vivere in un momento alquanto delicato, le scelte politiche, sanitarie ed economiche di coloro che oggi si trovano a “governare” il paese e il modo nel quale stanno trattando il popolo con le loro scelte comunicative non è proprio quello che ci si aspetta in una democrazia. L’ultima prova di queste scelteContinua a leggere “La verità dell’anima e l’inganno del conformismo”

Resistere alla nuova oppressione?

Neghiamo il consenso associandoci Diciamocelo, sulla pandemia, sui poteri che la governano e sugli individui malati che hanno in mano quei poteri ne abbiamo veramente sentite e dette di tutti i colori, sia nel cercare le cause, sia nel trovare le possibili soluzioni. Abbiamo intuito i reali interessi e le strategie, ma risalire alle fontiContinua a leggere “Resistere alla nuova oppressione?”

Quando il privato governa il pubblico

La frontiera del corpo Se la socialità, come già affermava Aristotele, è la qualità principale degli esseri umani e della loro intelligenza, il carattere antisociale del globalismo neoliberista, che ha predicato la competizione, il possesso, la prevaricazione, l’egoismo, la disuguaglianza, la privatizzazione di ciò che appartiene a tutti, ne fa indubbiamente una potente ideologia antiumanistaContinua a leggere “Quando il privato governa il pubblico”

L’Arte dimenticata

L’arte è la capacità di riprodurre figurativamente o rappresentativamente qualcosa che esiste in natura e, nel caso si tratti di una scienza, o di una attività creata dall’essere umano, allora l’arte si tramuta nella conoscenza approfondita e ingegno creativo nell’uso di tale tecnica. Non importa quale sia l’ambito in cui opera l’artista, se egli èContinua a leggere “L’Arte dimenticata”

I doni della psicoterapia

La parola psicoterapia significa etimologicamente cura dell’anima ed è realizzata dallo psicologo o dallo psicoterapeuta tramite la talking cure, la cura parlata. Esistono numerosissimi orientamenti teorici e altrettante sono le scuole di psicoterapia. Il modello psicodinamico, quello ericksoniano, la psicologia umanista, l’orientamento cognitivo comportamentale, la psicosintesi e la psicoterapia transazionale sono solo alcuni modelli presentiContinua a leggere “I doni della psicoterapia”

Entaglement quantistico, campi morfici e coscienza collettiva

SIAMO TUTTI COLLEGATI! La meccanica quantistica rappresenta uno degli ambiti più affascinanti di tutta la fisica perchè costringe gli scienziati a prendere in considerazione l’esistenza di nuove possibilità come il teletrasporto, la crittografia quantistica e la possibilità di realizzare calcolatori quantistici. Non c’è bisogno di possedere conoscenze specialistiche per rendersi conto del fatto che alcuniContinua a leggere “Entaglement quantistico, campi morfici e coscienza collettiva”

L’ego, la vera pandemia

che affosserà l’Italia e l’umanità intera Il coronavirus sta portando una civilizzazione al collasso. O forse ne era solo una parvenza, perché una civiltà, per essere riconosciuta tale, deve avere dei pilastri da cui essere sostenuta, che sono i suoi valori e i suoi nobili principi fondati su etica, giustizia e dignità. E questi sonoContinua a leggere “L’ego, la vera pandemia”

Chapeau rose, per Sara!!

Coraggiosa, schietta, onesta, preparata, veritiera, inarrestabile nella difesa dell’Italia e del popolo italiano! Sara Cunial, che il 24 aprile scorso ha aperto una nuova e promettente pagina della politica italiana denunciando la violazione dei diritti costituzionali in atto, il commissariamento dell’Italia alle lobby sanitarie internazionali, la censura mediatica, la predazione delle politiche neoliberiste, il servilismoContinua a leggere “Chapeau rose, per Sara!!”