E’ ora…

Sono ancor qui, a rimuginare sulle mie occasioni perse, con il mio ego impaziente. Bussano alla mia porta, mi chiamano con insistenza, ma non è ancora ora… perché è vero, sono qui, ma senza la mia mente. Si, sono ancora qui, ma oggi non mi importa più di niente, cerco di lasciare tutto alle spalleContinua a leggere “E’ ora…”

Dono d’Inizio Anno

Buon 2020 a Tutti! Cucù… sono nataed ogni cosa intorno a me mi ha fatto credere di essere sbagliata. Alla ricerca di una soluzionesono caduta in un burrone. Un giorno mi guardai allo specchio:“Chi é colei al mio cospetto?”Una mostruositá infinita si era presentatae capii di essere stata ingannata. Fiumi di lacrime sgorgarono dai mieiContinua a leggere “Dono d’Inizio Anno”

L’Immenso

Quante volte vivo senza l’immenso dentro me! Sei qui presente eppure non volo più. Come sono diventato limitato e umano,ma tu sai chi sono e non ti arrendia riprendermi in te. Il soffitto della stanza non esiste piùc’è solo l’immensità,norme e potente che per troppo tempoè rimasta celata ai miei occhi. Quanto sei preziosa luce mia,tiContinua a leggere “L’Immenso”

Angotti riformula l’arte attraverso il suo Divino

Ci fu un tempo in cui l’arte era il linguaggio principe per ascoltare e parlare con il sublime. Ciò che non si poteva dire con le parole, cioè dove le parole non riuscivano ad arrivare, veniva espresso dall’arte con il suo linguaggio visivo, sensoriale, esente dalla razionalità e privo delle complicazioni della mente, che portavaContinua a leggere “Angotti riformula l’arte attraverso il suo Divino”

Piccola Epica dei Giganti

Tutte le ombre del rosa Arrivo al tuo cospetto e ti osservoCon affascinata reverenza.Per quanto mi erga diritta davanti a teNella mia breve dimensione umanaSono piccola, e mi perdo nella tua imponenza.Tu, imbattibile e maestoso,tu impenetrabile e minacciosoinsondabile e magnificoconservi intrinseco la forza del guerriero,la storia di un Titano trattenendo in te divino stupore.Quando laContinua a leggere “Piccola Epica dei Giganti”

Danza Cosmica

L’abisso guardava dall’alto il proprio infinito. Libero. Percepiva in sé la gioia. Battevano le porte del cielo i guardiani del tempo,capovolti volevano nascondere il sole,ma il blu avvolgeva la propria luce, promettendole eterno amore. Il tempo tuonava feroce contro il cielo,ma i ribelli danzavano nel proprio suono e fermarli era impossibile. La vita è unContinua a leggere “Danza Cosmica”

Divino Enigmatico

Comprendimi!Siamo oltre il bene e il male, eppure la nostra esistenzaè tracciata da luci e ombre in movimento. Siamo libertà, eppure i principali protagonisti dei nostri film siamo noi,noi interpretiamo i ruoli che la regia ci ha assegnato,e se siamo fortunati quelli che abbiamo scelto nel ciclo dei tempi. Siamo essenza infinita,ma nei contenuti delle nostre mentilo sfondo delleContinua a leggere “Divino Enigmatico”

Risveglio

Urla di dolore risalgono dalle viscere della terra .Ancestrali battaglie riaffiorano nel buioAvvolti dalle tenebre dell’ Incoscienza.Maschile e femminile animale. Si fiutano,Non si riconoscono,  Si combattono,Si dilaniano,Si distruggono. Presto, il buio lascerà il posto alla luce di una nuova alba,Una luce Spirituale ,calda, sfolgorante, che permetterà al maschile ed al femminile di guardarsi e riconoscersiPer risvegliarsiContinua a leggere “Risveglio”