Presentazione dal vivo del romanzo iniziatico di Fiorella Rustici:

E l’Anima Risvegliò il suo Dio

Il prossimo 9 dicembre 2022 alle ore 17:30, presso la Libreria Esoterica di Milano, avrà luogo la presentazione del romanzo iniziatico di Fiorella Rustici “E l’Anima Risvegliò il suo Dio”.

Con l’occasione l’autrice firmerà copie del suo romanzo a chi avrà il piacere di avere una dedica. Per assistere alla presentazione è necessario prenotarsi tramite uno dei seguenti link:
Pagina Facebook di Fiorella Rustici
Libreria Esoterica

La porta dimensionale che si apre davanti a Ugo – primo personaggio del romanzo –nell’ultimo tratto del suo percorso terreno gli fa vivere l’incontro tra le due anime che assieme lo costituiscono come individuo: l’anima animale, legata al corpo, e l’anima della coscienza, slegata dalla materia e dal corpo stesso. Le due cominciano a dialogare e intraprendono un cammino di iniziazione nel corso del quale l’anima della coscienza svolge il ruolo di guida e il protagonista prende consapevolezza di molti aspetti che aveva poco considerato o del tutto trascurato durante la vita. Ripercorrere la sua esistenza terrena diventa il punto di partenza per rendersi conto di ciò che accade con la morte e di che cosa esiste dopo. Nel corso della narrazione si assiste quindi a un’iniziazione ai misteri dell’anima, dell’aldilà, della coscienza superiore e delle dimensioni non umane, il cui senso per il protagonista è riassumibile così: la sua coscienza gli ha donato la consapevolezza necessaria a leggere i significati di quanto ha osservato, ed egli ha capito di esserestato irretito dentro a una magia che viene fatta inconsapevolmente su tutti noi fin da bambini e che ci fa vivere dentro a piccole e insignificanti vite umane. A meno che, si comprende durante la lettura, non ci si prenda responsabilità della propria molteplice natura spirituale e materiale, umana e non umana. Aiutano in ciò gli incontri, le visioni, le esperienze extrasensoriali, paranormali o mistiche del viaggio che si svolge su un piano non solo concreto e materiale.

Dialoghi “impossibili”, visioni, apparizioni, momenti onirici contribuiscono alla costruzione di un’opera visionaria e ambiziosa, che nasce dall’esperienza di pre-morte vissuta in prima persona dall’autrice ma in cui non mancano, per assonanza, richiami a modelli filosofici, letterari, religiosi e spirituali che vanno dalla Divina Commedia all’Apocalisse di Giovanni, passando per lo stile visionario di Coleridge in opere come Rime of the Ancient Mariner o Kubla Khan. Un romanzo fitto di dialoghi improvvisi, divagazioni poetiche, descrizioni, momenti narrati e spazi di riflessione, il cui risultato è un flusso di coscienza volutamente privo di argini che lascia senza fiato per la sorpresa. Un testo per iniziati, forse, o più semplicemente per chi è interessato a un pensiero, una filosofia di vita, un messaggio di speranza, forza e spiritualità.

Un caro saluto.

La Redazione del Gruppo Rebis

Pubblicato da Redazione Rebis

Membro gruppo esperti e gruppo redazione di Rebis.

3 pensieri riguardo “Presentazione dal vivo del romanzo iniziatico di Fiorella Rustici:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: