E’ ora…

Sono ancor qui, a rimuginare sulle mie occasioni perse, con il mio ego impaziente.

Bussano alla mia porta, mi chiamano con insistenza, ma non è ancora ora… perché è vero, sono qui, ma senza la mia mente.

Si, sono ancora qui, ma oggi non mi importa più di niente, cerco di lasciare tutto alle spalle ma, resta sempre questo invadente e  sordo dolore.

Tutte le mie battaglie fatte, le vite avute piene di intenti … ho fatto tutto per amore, un amore che oggi non sento più nel mio cuore.

Tutto ciò che ho vissuto, o il suo ricordo, è sempre rimasto nel mio cuore, ma ora mi accorgo che invece si è perso rimanendo attaccato a questo universo.

La mia gioia, la passione e il mio amore: oggi mi fa compagnia solo il mio egoismo, tutto il resto con il tempo si è disperso.

Ogni volta, ogni vita ho lasciato tutto qui, con la mia coscienza ho sempre sperperato le mie emozioni, ho sempre speso la mia parte migliore per una causa o per amore.

Ma alla fine nulla e nessuno poi riempiva abbastanza il mio cuore.

Ogni volta ho lasciato tutto nelle realtà passate senza più poterlo riprendere e ingiustamente!

All’improvviso la mia rabbia mi riempie, un fulmine mi sfiora e punto il dito al cielo e grido: è stato Dio a volere che io fossi qui! È una ingiustizia ‼ Ma poi mi addormento profondamente…

Adesso i giorni sono più cupi, mi guardo allo specchio ma non sono più lo stesso …

Basta, è il momento di  lasciare questo film ormai colmo della mia forza usata, ormai colmo dell’amore speso per l’Illusione di essere ciò che vedevo di me stesso.

L’universo mi ha illuso che io dovessi salvare la vita mia come quella di tutti. Ma invece così mi ha rubato ogni desiderio d’amore..

E’ ora di percorrere l’unico sentiero dove non si combatte per amore, l’unico sentiero dove non servono armi, coraggio o egoismi. L’unico sentiero dove io non sono nulla, solo un tramite, un traghettatore.

E’ ora che il mio ego si faccia da parte, è ora che mi lasci guidare da ciò che bussa insistentemente alla mia porta, è ora di dire addio al mio ego distruttore.

Angelo La Rosa
Blogger Gruppo Rebis

Pubblicato da Redazione Rebis

Membro gruppo esperti e gruppo redazione di Rebis.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: