L’Immenso

Quante volte vivo senza l’immenso 
dentro me!

Sei qui presente eppure non volo più.

Come sono diventato limitato e umano,
ma tu sai chi sono e non ti arrendi
a riprendermi in te.

Il soffitto della stanza non esiste più
c’è solo l’immensità,
norme e potente che per troppo tempo
è rimasta celata ai miei occhi.

Quanto sei preziosa luce mia,
ti amo immensamente.

Massimo Angotti
Blogger Gruppo Rebis

Pubblicato da Redazione Rebis

Membro gruppo esperti e gruppo redazione di Rebis.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: