L’autonomia differenziata: come dare un altro colpo alla scuola della Costituzione

Portare una visione femminile nella scuola significa ascoltarne i bisogni profondi e sempre trascurati e aprire un confronto ispirato ai valori fondanti della Costituzione del ’48 (lo preciso sempre, perché le modifiche successive erano orientate a indebolirla e a depotenziarne la carica democratica): solidarietà, uguaglianza sostanziale, senso del bene comune, partecipazione. Tutto il contrario diContinua a leggere “L’autonomia differenziata: come dare un altro colpo alla scuola della Costituzione”

Se il popolo si sveglia è già pronta la polizia militare a difendere i potenti

La forza di gendarmeria europea (o European Gendarmerie Force, in breve EuroGendFor) è un organo di polizia sovranazionale ad ordinamento militare composto da 800 militari sempre pronti ad intervenire e da una riserva di 2000 uomini attivabili in trenta giorni in grado di intervenire in condizioni di crisi (non specificate), nato nel 2004 su iniziativaContinua a leggere “Se il popolo si sveglia è già pronta la polizia militare a difendere i potenti”

Lagarde e Von Der Leyen: macelleria sociale al femminile?

Il sistema dei media generalisti sventola come un grande successo l’accesso a un potere un tempo impensato per le donne: Christine Lagarde alla BCE e Ursula von der Leyen alla Presidenza UE. In qualche modo siamo rassicurati: il sistema funziona. Il mondo neoliberista è un mondo di opportunità; basta coglierle con impegno, fatica, serietà, sensoContinua a leggere “Lagarde e Von Der Leyen: macelleria sociale al femminile?”